NUTRIWELL CAP

CONCIME CE - SOLUZIONE DI CONCIME NP 6-10 (Ca 10)

Confezione:
Kg 25

Formulazione:
Liquido

Caratteristiche tecniche:

NUTRIWELL CAP è un concime liquido di nuova formulazione, atto a soddisfare particolari esigenze quali apporti di fosforo e calcio, accompagnati dalla azione veicolante dell'azoto. Apportando questo formulato si potranno ottenere incrementi produttivi (il primo zucchero prodotto dopo la fotosintesi clorofilliana è il fruttosio 1-6 di fosfato) con il minimo dispendio energetico della pianta. Particolare rilevanza è data dalla quantità di calcio presente, elemento indispensabile per le sempre maggiori esigenze di mercato, che richiedono produzioni più consistenti e resistenti alla manipolazione e alla frigoconservazione.
Il fosforo ed il calcio presenti, uniti alla idonea percentuale di azoto, rendono il prodotto altamente efficace specialmente per veloci riprese vegetative, anche in condizioni di stress (sbalzi termici e cambiamenti repentini di luminosità), garantendo un'ottima attività metabolica di tutte le coltivazioni trattate.

 

Composizione

  • Azoto (N) totale 6%
  •  Azoto (N) nitrico 6%
  • Anidride fosforica (P2O5) solubile in acqua da acido ortofosforico 10%
  • Ossido di calcio (CaO) solubile in acqua 10%

 

Consigli di stoccaggio: Conservare a temperatura compresa tra 4°C e 40°C.

DOSI E MODALITA' DI IMPIEGO
FERTIRRIGAZIONE:


Pero - Melo - Pesco - Agrumi:
Kg 45-60 per ettaro
ripetendo 3 volte:
1°) 15-20 giorni prima della fioritura
2°) alla scamiciatura
3°) frutto noce


Actinidia:
Kg 50-60 per ettaro
ripetendo 3-4 volte:
1°) 20-25 giorni prima della fioritura
2°) alla scamiciatura
3°) frutto noce
4°) primi di luglio


Vite:
Kg 40-45 per ettaro
ripetendo 2 volte:
1°) 20 giorni prima della fioritura
2°) 15-20 giorni dopo la fine della fioritura


Orticole: Kg 30-45 per ettaro
ripetendo 2-3 volte ogni 15-20 giorni durante il ciclo colturale


Fragola - Melone - Anguria:
Kg 30-45 per ettaro
ripetendo 3 volte:
1°) 10 giorni prima della fioritura
2°) dopo l’allegagione dei primi frutti
3°) dopo 12-15 giorni dal secondo intervento


Sulle altre colture:
eseguire 2-3 fertirrigazioni a cadenza di 12-15 giorni l’una dall’altra alla dose di 25-40 Kg per ettaro in relazione alle esigenze della coltura.

Compatibilità: non miscelare con formulati a reazione alcalina.